arteterapiafronteL’arteterapia del colore a indirizzo antroposofico è un percorso di riequilibrio psico-fisico generale della persona.
L’arteterapia del colore viene utilizzata nella cura e riabilitazione nei casi di malattie neurosensoriali, disturbi comportamentali, difficoltà dell’apprendimento, dipendenze, crisi esistenziali.
Il percorso terapeutico è adatto a bambini, adulti e nella terza età, con particolare efficacia nei casi di alzheimer e demenza senile.
Ha un’efficacia dimostrata anche quale supporto e accompagnamento nel trattamento delle malattie oncologiche.
Per il trattamento non è neccessaria alcuna preparazione artistica.

Terapeuta Anna Rosa Giaccio, diplomata Metodo Stella Maris.