Fondazione Morosini

La Fondazione Morosini si occupa da più di quarant’anni del recupero di persone che hanno danni cerebrali, sia di natura genetica sia acquisita, come incidenti (trauma cranici), problemi vascolari (ictus, emmoraggie), intossicazioni, autismo, malattie genetiche o danni perinatali.

L’equipe di lavoro è composta da psicologi, psicoterapeuti e neuropsicologi, da medici fisiatri, da fisioterapisti e da logopedisti. L’esperienza dei vari membri della Fondazione è multidisciplinare e, oltre alla riabilitazione di comatosi, varia dal lavoro in psichiatria al lavoro con bambini e con adolescenti, dal lavoro in ospedale all’attività privata.

Il nostro obiettivo è proprio quello di aiutare queste persone a vivere appieno la loro esperienza, cercando guidarli attraverso l’intensità affettiva che essa genera, consapevoli del fatto che le emozioni sono la più grande fonte di energia e la maggiore risorsa nel costruire quello che siamo e quello che possiamo essere.