Il Disegno della mia Vita
percorso di conoscenza biografica attraverso linee e colori

Dai nostri disegni d’infanzia ai progetti più importanti, ripercorrere il cammino della nostra storia personale. Attraverso ricordi e racconti che diventano segno, linea e colore, permettere all’anima di comunicare con noi direttamente, senza filtri, per parlarci di un disegno più grande.

Seguendo lo studio sulla biografia
di Gudrun Burkhard e di Robert Gorter

a cura di Patrizia Loyola

in-camminolow

 

Dipingo la mia nascita: cos’è avvenuto in quel momento, chi c’era intorno a me? La mia discesa sulla terra attraverso i colori, la mia anima racconta…
I primi anni di vita, la famiglia, i giochi, il primo ricordo, gli scarabocchi. Poi la scuola, i compagni; il paesaggio ricorrente nei disegni descrive avvenimenti lontani nel tempo, ancora vivi dentro di me.
Dipingo la giovinezza, i miei sogni. La mia professione, le persone che ho incontrato. Ripercorro per settenni la vita trascorsa, utilizzando immagini e colori, annotando i momenti più significativi. Racconto, scrivo, disegno, dipingo. Individuo la mia storia, il racconto della mia vita.
Linee di diverso colore mi hanno accompagnato; guardo e riconosco i fili, sciolgo i nodi, riannodo quelli spezzati. Ascolto e vedo i colori degli altri. E in questo scambio di doni si rivela un grande disegno, di cui faccio parte. Con rinnovati e colorati fili disegno il mio futuro.

sognilow

Come un pellegrino cammino sulla strada… i prati verdi, il canto degli uccelli,  il vento nel cielo tra le foglie. Saluto i compagni di viaggio, sorrido…
Ho incontrato la sofferenza; e costruito ponti sull’ acqua; mi sono perso in una notte senza luna. Ho riso al sole nei giorni di primavera; e poi la pioggia all’improvviso, la neve nelle scarpe.
Vorrei tornare indietro. Ma stasera il cielo è stellato, continuerò a camminare.

Corso con frequenza settimanale: il sabato dalle 10 alle 12

SedeArtemedica, Via Belgirate 15, Milano

Per informazioni: Patrizia Loyola, tel.  328 67 66 305